Cute del cane

Cute grassa o a scaglie

Trattare la forfora

Cosa succede?

Se il tuo cane ha una cute grassa o secca con scaglie ('forfora'), potrebbe avere una seborrea. Ciò può essere un problema.

Cause

Uno squilibrio fra cellule cutanee nuove e morte causa la forfora sul pelo del tuo cane e questo aspetto di cute squamosa.

Ci sono due tipi di seborrea: grassa (oleosa) e asciutta (secca). E' frequente anche una combinazione delle due forme. La seborrea è causata da un cambiamenti della quantità e della qualità di secrezioni oleose della cute (sebo). 

Sono frequenti cause scatenanti come allergie, disordini endocrini, carenze dietetiche. Queste situazioni determinano uno squilibrio dell'ecosistema cutaneo che porta a seborrea secondaria. 

Esiste anche una seborrea primaria (ereditaria). Colpisce cani giovani di alcune razze come Westies, Bassotti, Labrador Retrievers e altre. Negli Shar Pei, la seborrea primaria è frequente nelle pieghe.

Sintomi

La cute untuosa rilascia una sostanza grassa, ceruminosa e si possono vedere dei comedoni. Spesso i cani hanno un cattivo odore dovuto all'eccessiva produzione di acidi grassi liberi che conferiscono un caratteristico odore di "burro rancido".

Con la seborrea secca, è più frequente la forfora e una mancanza di sebo irrita la cute. Anche l 'iperpigmentazione cutanea e l'alopecia sono comuni.

Il danno della barriera cutanea protettiva può favorire infezioni batteriche da lieviti. Può esserci anche prurito. Le orecchie o la coda ('coda da stallone') sono talvolta coinvolte o solo una parte del corpo.

La coda di stallone è causata da un'iperattività della ghiandola sebacea sulla parte superiore della coda. Questa ghiandola produce sebo ma anche feromoni inclusi quelli per marcare il territorio e per la comunicazione sessuale.   

6 consigli per un pelo sano e senza odori

Un pelo lucente riflette la buona salute dell'animale. Ecco cosa può aiutarti.

  1. Consulta il tuo Veterinario per identificare il problema e trattare la causa sottostante. I rimedi dipenderanno dalla diagnosi.
  2. Aiuta la cute usando shampoo o mousse di buona qualità per lenire l'irritazione e ripristinare l'ecosistema della barriera cutanea. Scegli formule adatte per cute irritata, con prurito e sensibile.
  3. Pulisci e spazzola regolarmente il tuo cane e pulisci le pieghe cutanee, le orecchie e gli spazi interdigitali. Sciacqualo con acqua fresca dopo il bagno. 
  4. Tieni lontani i parassiti dal tuo animale: fai regolarmente il trattamento contro pulci, zecche e parassiti intestinali.
  5. Dai al tuo animale una dieta di buona qualità e bilanciata. Fornisci integratori di vitamine, minerali e acidi grassi essenziali se e come raccomandato dal tuo Veterinario. Talvolta, il tuo Veterinario potrà prescrivere una speciale dieta ipoallergenica.
  6. Programma visite di controllo regolari dal tuo Veterinario per verificare le condizioni della cute del tuo cane. Puoi anche inviargli delle foto del cane per controllare l'evoluzione.

Raccomandiamo:

DOUXO® Seb